AMARCORD GALLERY


1973. Il grande regista Federico Fellini dirige Amarcord raccontando la storia di un antico borgo della città di Rimini degli anni ’30.
Un film che segna non solo la storia della cinematografia made in Italy ma anche quella della lingua italiana: dall’espressione in dialetto romagnolo “a m’arcord” – io mi ricordo -, il titolo della pellicola diventa un neologismo con lettura di rievocazione in chiave nostalgica.

Per non dimenticare il passato ormai lontano, abbiamo scelto qualche immagine dei momenti più significativi, che ha visto protagonista la tenda da tetto Autohome.