AUTOHOME ®

ACCORDO PREVENTIVO SUL PATENT BOX


Milano, 06-06-2018 - Zifer Italia S.R.L. (Autohome ®), leader del mercato nella produzione e distribuzione di tende per il tetto dell'auto, annuncia di aver siglato l'accordo con l'Agenzia delle Entrate italiana per l'accesso all'agevolazione fiscale del Patent Box per il marchio AUTOHOME ®. Il beneficio fiscale sarà contabilizzato per gli anni 2015 - 2016 - 2017 - 2018 - 2019.

Introdotto dal Governo Italiano con la Legge di Stabilità 2015, il Patent Box è un regime fiscale opzionale che consente l'esclusione dalla tassazione di una quota del reddito derivante dall'utiizzo di opere dell'ingegno, da brevetti industriali, da marchi d'impresa, da disegni e modelli, nonchè da processi, formule e informazioni relativi a esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.

La normativa prevede un'agevolazione per cinque anni, dal 2015 al 2019, determinata escludendo dalla base imponibile una quota crescente del reddito riconducibile all'utilizzo di beni immateriali agevolabili, pari al 40% nel 2015 e 2016, e al 50% negli esercizi 2017, 2018 e 2019.

AUTOHOME ®

ACCORDO PREVENTIVO SUL PATENT BOX


Milano, 06-06-2018 - Zifer Italia S.R.L. (Autohome ®), leader del mercato nella produzione e distribuzione di tende per il tetto dell'auto, annuncia di aver siglato l'accordo con l'Agenzia delle Entrate italiana per l'accesso all'agevolazione fiscale del Patent Box per il marchio AUTOHOME ®. Il beneficio fiscale sarà contabilizzato per gli anni 2015 - 2016 - 2017 - 2018 - 2019.

Introdotto dal Governo Italiano con la Legge di Stabilità 2015, il Patent Box è un regime fiscale opzionale che consente l'esclusione dalla tassazione di una quota del reddito derivante dall'utiizzo di opere dell'ingegno, da brevetti industriali, da marchi d'impresa, da disegni e modelli, nonchè da processi, formule e informazioni relativi a esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.

La normativa prevede un'agevolazione per cinque anni, dal 2015 al 2019, determinata escludendo dalla base imponibile una quota crescente del reddito riconducibile all'utilizzo di beni immateriali agevolabili, pari al 40% nel 2015 e 2016, e al 50% negli esercizi 2017, 2018 e 2019.